PRODOTTI IN EVIDENZA
075.691146 - ore 8.00/24.00 - 7/7
info@farmaciabolli1833.it
Farmacia Bolli Shop

FERMENTI LATTICI

I fermenti lattici vanno ad integrare una flora batterica danneggiata o debilitata. Vengono definiti anche probiotici (pro-bio ovvero funzionali alla vita). Il loro contrario sono gli antibiotici (contrari alla vita, perché uccidono batteri buoni e batteri cattivi senza distinzioni). All’interno del nostro intestino ci sono più di 500 specie di batteri che costituiscono la flora intestinale. È importante la flora intestinale? Certamente sì, perché è responsabile della sintesi delle vitamine, perché produce sostanze antibatteriche, enzimi digestivi e modula il sistema immunitario.I fermenti lattici o probiotici vanno assunti quando la flora intestinale risulta alterata a causa di cure antibiotiche o di scorrette abitudini alimentari. Se le diverse specie microbiche all’interno dell’intestino sono in equilibrio ci troviamo in una condizione di eubiosi, ovvero di equilibrio della flora intestinale. Se invece sopraggiungono squilibri, la flora intestinale si altera e ci troviamo di fronte ad una situazione di disbiosi. La disbiosi può essere di due tipi: fermentativa, quando si ha un consumo eccessivo di carboidrati; putrefattiva, quando ci troviamo di fronte ad un consumo elevato di proteine e grassi. I fermenti lattici vanno assunti quando siamo in uno stato di disbiosi. Come fare a riconoscerla? La disbiosi fermentativa presenta sintomi come gonfiore dopo i pasti, feci chiare e spesso morbide mentre la disbiosi putrefattiva presenta sintomi quale stitichezza, bocca amara, pesantezza allo stomaco e gas intestinali molto odorosi

Poiché sono in grado di resistere all’azione del succo gastrico e della secrezione biliare, i fermenti lattici riescono a insediarsi nell’intestino: aderendo alle cellule epiteliali, impediscono la proliferazione di ceppi batterici patogeni, dando vita a una flora batterica intestinale più sana ed equilibrata. La flora batterica intestinale così “fortificata”, ha effetti benefici su tutto l’organismo, grazie alle conseguenze positive sul sistema immunitario. I fermenti lattici spesso vengono inoltre consigliati in accompagnamento alle terapie per il trattamento di diverse disfunzioni dell’apparato digerente. Infine, alcuni studi hanno messo in evidenza come l’azione dei fermenti lattici sull’intestino risulti benefica anche in caso di altre patologie, come sindromi infiammatorie intestinali e allergie alimentari, ma anche in caso di infezioni dell’apparato respiratorio e urinario. Sembrano inoltre giocare un certo ruolo nella diminuzione dei livelli di colesterolo nel sangue e nel miglioramento della sintomatologia delle allergie alimentari. Scegliere il fermento più adatto per ogni esigenza è importante, non esitare a contattarci!

Visualizzazione di 1-16 di 214 risultati